TERREMOTO, AMATRICE: DALL’1 OTTOBRE POSSIBILE RICHIEDERE LE S.A.E. (STRUTTURE ABITATIVE IN EMERGENZA)

Il prototipo delle Soluzioni abitative in emergenza

Il prototipo delle Soluzioni abitative in emergenza

3 ottobre 2016 – Il comune di Amatrice comunica che a partire dal giorno 1/10/2016, è possibile sottoscrivere il “Modulo di richiesta di strutture abitative di emergenza (S.A.E.)”.
Si ricorda che ai sensi dell’articolo 1 comma 2 dell’OCDPC 394 del 19/9/2016 i SAE sono destinati alla popolazione che abbia un’abitazione danneggiata in cui aveva dimora abituale e continuativa in proprietà, in affitto o abitata ad altro titolo e che risulti:
– inagibile con esito “E” a seguito della rilevazione effettuata con scheda AEDES;
– inagibile con esito “F” di non rapida soluzione, a seguito della rilevazione effettuata con scheda AEDES;
– in Zona Rossa.

Il Comune provvederà e verifiche a tappeto sull’effettività della dimora abituale e continuativa in Amatrice prima del sisma.

Il modulo, scaricabile anche sul sito istituzionale, va consegnato con allegato il documento di identità del richiedente all’Ufficio CAS del Comune.

SCARICA IL MODULO DI RICHIESTA S.A.E.

SCARICA L’AVVISO

COMMENTI