L’AQUILA: STALLO PER LA RICOSTRUZIONE SOSTENIBILE (APL)

CONDIVIDI

ettore-di-cesareStallo per la ricostruzione sostenibile del nostro territorio. Lo afferma, in una nota, il grupppo consiliare Appello per L’Aquila che sull’argomento ha presentato recentemente un’interrogazione al Consiglio comunale. Il movimento chiede l’applicazione delle nuove normative del 2011 e di dare attuazione al ‘Regolamento per l’edilizia sostenibile e il risparmio energetico del Comune dell’Aquila’ per garantire un risparmio nelle bollette future e un ambiente piu’ sano.

Secondo il Movimento, invece, “nella gran parte degli interventi di ricostruzione non vi e’ traccia di solare termico, fotovoltaico, cisterna di recupero delle acque piovane, ne’ di quanto altro prevede la normativa di settore. Le stesse modalita’ di rendicontazione dei lavori di ricostruzione non sono chiare rispetto alle opere destinate al miglioramento dell’efficienza energetica. Siamo ancora in tempo – conclude Appello per L’Aquila – per invertire la rotta e fare in modo che l’ambiente e le energie rinnovabili diventino un’opportunita’ dal punto di vista economico e sociale”.