Chiodi vs Lolli: “Non commento gite scolastiche”; “Chiodi poco serio, PdL vada a L’Aquila”

CONDIVIDI

Giovanni LolliChiodi: “Non commento le gite scolastiche. All’Aquila abbiamo bisogno di gente che si rimbocca le maniche e non di chi fa politica politicante”. Cosi’ il presidente della Regione Abruzzo Gianni Chiodi, arrivando a Palazzo Grazioli, dove e’ presente il premier Silvio Berlusconi, risponde ai giornalisti che gli chiedono un commento sulla visita fatta ieri dal segretario del Pd, Pierluigi Bersani ed altri esponenti democratici nel capoluogo abruzzese colpito dal terremoto.

Lolli(Pd): Chiodi poco serio. Pdl vada a L’Aquila. Ha perso occasione per far lavorare insieme forze politiche

“Purtroppo il presidente Chiodi ha perso l’ennesima occasione per esercitare seriamente il suo ruolo, che e’ quello di far lavorare unitariamente tutte le forze, locali e nazionali, per risollevare l’Abruzzo dal dramma del terremoto”.

E’ quanto afferma Giovanni Lolli, deputato del Partito Democratico replicando al governatore abruzzese. “Che un partito, rispondendo all’appello di un sindaco, vada a L’Aquila per mettersi a disposizione dovrebbe essere preso solo come un’opportunita’ – insiste Lolli -. Dal momento che ho un approccio al problema diverso da quello di Chiodi, mi auguro che anche il Pdl si rechi a L’Aquila – magari evitando di portarsi

Verdini – e si metta anch’esso a disposizione. In quel caso, non solo non mi permetterei di dire che si sia trattato di una gita scolastica, ma esprimerei anche il mio sincero apprezzamento”.

Tags: , ,