SCIOPERO TRASPORTI: GIOVEDI’ DI PASSIONE A ROMA IL 17 NOVEMBRE

CONDIVIDI

Un’altra giornata di passione giovedi’ prossimo, 17 novembre, per una serie di scioperi. A Roma in particolare, uno di 24 ore indetto dalla Faisa Cisal che riguardera’ solo il servizio offerto da Atac; gli altri, di 4 ore, indetti da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti, Faisa Cisal e Sul, riguarderanno tutto il servizio di trasporto della regione dalle 8,30 alle 12,30. Lo comunica l’Agenzia per la Mobilita’.

Per tutta la giornata, saranno a rischio bus (eccetto le 73 linee periferiche gestite da Roma Tpl interessate solo dalle proteste di 4 ore), tram, metro e le ferrovie urbane Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Il servizio sara’ garantito solo fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20, ovvero nelle due fasce di garanzia previste dalla legge.
I disagi si concentreranno nella fascia oraria 8,30-12,30 per effetto della contemporanea protesta di quattro ore a carattere regionale.

Nella protesta di 24 ore e’ coinvolto il personale Atac viaggiante e interno, compresi gli addetti alla verifica dei titoli di viaggio, addetti ai parcheggi, ausiliari del traffico e i lavoratori delle biglietterie. A questi, tra le 8,30 e le 12,30, si aggiungeranno i lavoratori delle stesse categorie delle altre aziende regionali di trasporto.