ABRUZZO: 7 MILIONI DI EURO PER L’EFFICIENZA ENERGETICA DELLE SCUOLE

CONDIVIDI

È stato pubblicato sul Bura (speciale n. 34 del 17 marzo) il bando del POR-FESR Abruzzo 2014-2020, a valere sull’asse IV, azione 4.1.1, per il sostegno alla “Promozione dell’eco-efficienza e riduzione di consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche”.

Beneficiari dell’intervento sono tutti gli Enti Locali abruzzesi proprietari di edifici scolastici che hanno a disposizione l’importo complessivo di 7 milioni di euro.

I progetti proponibili riguardano interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici e delle emissioni inquinanti anche attraverso l’utilizzo di mix tecnologici.

I contributi sono concessi a fondo perduto nella misura del 100 per cento della spesa ritenuta ammissibile. I progetti di investimento sono finalizzati a ridurre i consumi energetici negli edifici scolastici pubblici.

La domanda deve essere riferita a un solo e unico progetto per ente e può interessare più edifici nell’ambito della stessa area scolastica. Da oggi è disponibile la piattaforma di caricamento di tutti i documenti obbligatori.

Le istanze di contributo potranno essere presentate entro il 19 maggio prossimo.