CANE CADE IN UN DIRUPO, RECUPERATO DAL NUCLEO SPELEO ALPINO FLUVIALE

CONDIVIDI

E’ stato recuperato ed è in buone condizioni di salute il cane finito questa mattina in un dirupo in località Balzolo a Pennapiedimonte.

Gli uomini del Nucleo Speleo alpino fluviale (Saf) dei Vigili del Fuoco lo hanno raggiunto in fondo alla scarpata e, una volta imbracato, lo hanno riportato sulla strada dove ad attenderlo c’erano i padroni.

Il cane si era avventurato nell’area scoscesa senza fare i conti con la difficoltà del percorso ed era finito in una zona da cui non era più in grado di risalire.

Sabato scorso nello stesso punto i Vigili del Fuoco erano intervenuti per recuperare una capra, proveniente da un vicino allevamento, che da una decina di giorni era bloccata in fondo al sentiero ripido.

L’incidente è avvenuto in località Balzolo, a 710 metri di quota, nella parte più alta del paese il cui territorio è compreso nel Parco nazionale della Majella.

COMMENTI