L’AQUILA: TIMBRANO E VANNO VIA, 5 INDAGATI ALL’UNIVERSITÀ

Cinque dipendenti dell’Università dell’Aquila indagati per truffa aggravata ai danni dello Stato.

La notizia viene riportata da Il Messaggero in edicola oggi. I controlli si riferiscono ai primi tre mesi del 2017 e avrebbero rilevato discrepanze tra le ore lavorate e quelle registrate dalle timbrature.

In diversi casi gli indagati avrebbero timbrato l’ingresso salvo poi allontanarsi dal posto di lavoro per diverse “attività professionali e personali”.

COMMENTI