VALANGA A CAMPO FELICE: MORTI DUE SCIATORI, FERITO UN TERZO

CONDIVIDI

Due sciatori che stavano effettuando un fuoripista sono morti dopo essere stati travolti da una valanga staccatasi in località Campo Felice. L’elicottero del 118, con l’equipaggio e i soccorritori del Cnsas (Corpo nazionale Soccorso Alpino), si è alzato in volo dall’aeroporto aquilano di Preturo per raggiungere la zona.

L’area, tra i Comuni di Rocca di Cambio e Lucoli (L’Aquila), è poco distante dagli impianti sciistici di Campo Felice le cui piste non sono state interessate dalla valanga e sono costantemente monitorate. Nella zona c’è neve fresca, a seguito di un’abbondante nevicata notturna.

La slavina è avvenuta nella zona chiamata l’ “Anfiteatro”, una località non servita dagli impianti di risalita.  I corpi degli sciatori sono stati localizzati: da quanto appreso dal Soccorso Alpino, i due sarebbero stati spinti dalla violenza della slavina contro gli alberi

Le vittime sono: Massimo Urbani e Massimo Franzè. Il ferito è Amerigo Guerrazzi. L’uomo è stato portato in eliambulanza all’ospedale San Salvatore dell’Aquila in condizioni non gravi. Tutti e tre sono romani.

LE FOTO DEL SOCCORSO ALPINO

 

COMMENTI