L’Aquila: minacce di morte al presidente della provincia Del Corvo

CONDIVIDI

Minacce di morte per il presidente della Provincia dell’Aquila Antonio Del Corvo.

Sembra al politico sia stata recapitata una cartolina di un paesaggio abruzzese con su scritto: “Porteremo anche te a piazzale Loreto”. Il presidente avrebbe cercato di mantenere il più stretto riserbo in proposito, ma la notizia è trapelata ugualmente. Stando a quanto riportato dal quotidiano Il Tempo, Del Corvo si sarebbe confidato con alcuni colleghi di giunta, ai quali avrebbe raccontato dell’intimidazione ricevuto e di aver presentato un esposto in Procura.

Immediata solidarietà è arrivata dal presidente della Provincia di Chieti Enrico Di Giuseppantonio. “Antonio Del Corvo è un uomo coraggioso ed onesto e a lui va tutta la mia vicinanza – ha affermato -. Del Corvo lavora ogni giorno per il bene e la crescita della Provincia dell’Aquila, del suo territorio, fra mille difficoltà, comuni a tutti gli amministratori degli Enti locali. Ma c’è chi, evidentemente, a qualsiasi forma di dialogo preferisce la minacce e le intimidazioni. Dinanzi a simili fatti dobbiamo fare fronte comune ed è per questo che, ora più che mai, mi sento vicino all’amico e collega Antonio al quale dico di andare avanti, forte del consenso della maggioranza laboriosa, onesta e silenziosa dei cittadini”.

Il commento di Carlo Costantini, capogruppo regionale IdV.“Esprimo a nome mio e di tutto il Gruppo dell’Italia dei Valori in Consiglio regionale piena solidarietà al Presidente Del Corvo, raggiunto da minacce di morte. Ci auguriamo che le autorità competenti facciano al più presto luce su questa brutta vicenda”.

(da cityrumors.it)