L’AQUILA: “IL COMUNE DA SETTEMBRE ABBATTERÀ LE CASETTE IN LEGNO ILLEGALI”

CONDIVIDI

“Il prefetto Giovanna Iurato non ha competenza sulla demolizione dei manufatti temporanei, se ne occupa l’ispettorato urbanistico del Comune dell’Aquila. Ci siamo già mossi”. A parlare è il comandante della polizia Municipale del capoluogo, Eugenio Vendrame, che aggiunge: “Considerando le ferie estive, le prime risposte le avremo a settembre, vedremo se riusciremo a demolire qualcosa”.

Intanto i controlli proseguono, e dalle zone P4, quelle a massimo rischio di alluvione, dove non si può, anzi, non si potrebbe costruire nulla, si è passati anche a controllare le P3, quelle a rischio ridotto, dove a determinate condizioni costruire si può.

leggi l’articolo integrale su AbruzzoWeb