DROGA: COLTIVAVA MARIJUANA SUL BALCONE, ARRESTATO

CONDIVIDI

Aveva costruito una serra sul balcone dove coltivava le piante di marijuana, ma e’ stato scoperto e arrestato dalla polizia. Gli agenti della squadra anticrimine del commissariato di Avezzano, hanno infatti arrestato durante un’operazione di controllo del territorio un 33enne del posto, B.V.

Nei pressi della propria abitazione era stato notato un insolito andirivieni che ha insospettito la polizia.
La perquisizione domiciliare ha portato alla scoperta di una serra domestica, in un balconcino riparato e coperto da un tetto di plastica trasparente, dove l’uomo stava coltivando tre piante di marijuana dell’altezza di circa 180 centimetri.

Da una pianta aveva gia’ staccato alcune foglie per la successiva essiccazione. L’arrestato e’ stato rinchiuso nel carcere di Avezzano a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica di Avezzano Maurizio Maria Cerrato. Oggi dovrebbe tenersi l’udienza di convalida.