TERREMOTO L’AQUILA: LA COMMISSIONE GRANDI RISCHI SOSPENDE LE DIMISSIONI

CONDIVIDI

30 Ottobre 2012 – La Commissione Grandi Rischi ha sospeso le dimissioni secondo quanto dichiarato all’ANSA dal presidente della Commissione, Luciano Maiani, al termine della riunione della Grandi Rischi.

La decisione di sospendere le dimissioni, ha aggiunto Maiani, è stata presa in seguito alla lettera inviata dalla Segretaria generale della Presidenza del Consiglio al capo della Protezione civile, Franco Gabrielli.

La lettera, ha spiegato, contiene ”un’apertura cauta alla possibilità di studiare nuove regole a tutela della Commissione Grandi Rischi in relazione all’emissione di pareri scientifici su questioni molto controverse”.

La Commissione Grandi Rischi ha chiesto un incontro con il presidente del Consiglio, Mario Monti, o il sottosegreterario alla Presidenza del Consiglio, Antonio Catricalà.

La richiesta, dice il presidente della Commissione Luciano Maiani, è contenuta in una lettera redatta oggi, al termine della riunione della Commissione.

”Vorremmo esprimere – spiega Maiani – la nostra perplessità sulla situazione attuale” e ”avere da questa interlocuzione idee più chiare in modo da poter prendere una determinazione”.